Televisioni e culture – Fondazione Paolo Grassi

26.11.13

Fondazione Corriere della Sera – Sala BUZZATI                                   

Venerdì 29 Novembre 2013 9.00     

Registrazione partecipanti e welcome coffee 9.30    

Saluti e prime suggestioni ·      

Giuliano Pisapia (Sindaco di Milano) ·       Piergaetano Marchetti (Presidente Fondazione Corriere della Sera) ·       Raffaele Cattaneo (Presidente Consiglio Regionale della Lombardia) ·       Davide Rampello (Presidente Fondazione Paolo Grassi – La voce della cultura)                  

Sessione del mattino Proiezione brano d’intervento di Paolo Grassi         

Introduce e coordina Giacomo Mazzone (EBU – Head of Institutional Relations)   Una questione al cuore dell’Europa   10.00-10.20 I sistemi televisivi a confronto ·       Jerome Bourdon (Storico e sociologo dei media – Professore all’Università di Tel Aviv) 10.20 – 11.00 La ridefinizione del quadro di “servizio pubblico” ·       André De Margerie (Direttore delle Relazioni Internazionali d’ARTE France) ·       Manuel Arranz (Direttore di La2)    

11.00 – 11.20 Lo scenario in trasformazione Introduce Sergio Zavoli (Senatore della Repubblica, già presidente della Rai e già presidente della Commissione parlamentare di vigilanza)  

11.20 – 12.00 In vista del rinnovo del contratto Stato-Rai quali nuove regole per il servizio pubblico ·       Paolo Gentiloni (Parlamentare del Pd, già Ministro delle Comunicazioni, già Presidente Commissione di Vigilanza Rai) ·     Paolo Romani (Parlamentare del Pdl, già Ministro dello Sviluppo Economico)   12.00 – 12.30 Continuità e cambiamento nell’esperienza della BBC ·       Matthew Hibberd (Autore per ERI-RAI di Il grande viaggio della BBC. Storia del servizio pubblico britannico dagli anni Venti all’era digitale) ·       Graham Ellis  (Deputy Director of BBC Radio)    

 13.00 – 14.00 Pausa pranzo     Sessione del pomeriggio Proiezione brano d’intervento di Paolo Grassi   Coordina Duilio Giammaria (Giornalista, inviato speciale Rai, conduttore televisivo)  

14.15 – 15.15 Nell’arco di trenta anni. Tv e cultura, relazione difficile.   La percezione del pubblico televisivo oggi ·       Fausto Colombo (Docente di Teoria e Tecnica dei media-Università Cattolica del Sacro Cuore-Milano) ·       Aldo Bonomi (Sociologo, fondatore e direttore Consorzio AASTER) Da Paolo Grassi in poi. Un modello instabile. ·       Stefano Rolando (Professore facoltà Scienze della Comunicazione Università IULM, già dirigente Rai e istituzioni) Nuovi modi di produzione culturale in tv e per la tv  

15.15 -16.00 Tv e democrazia. Regole e consenso Introduce Giangiacomo Schiavi (Vice Direttore del Corriere della Sera)   Nella “Costituzione materiale”. Dipendenza e indipendenza della tv ·       Enzo Cheli (Presidente emerito della Corte Costituzionale, già presidente Agcom e già membro del CdA della Rai)   Il nodo dell’informazione. Pluralismo e innovazione.         ·       Michele Mezza (Giornalista Rai e saggista) ·       Luca De Biase (Giornalista de Il Sole 24 Ore)  

16.00-17.30 Politica, cittadini, imprese e operatori culturali. Introduce Stefano Merlini (Fondazione Paolo Grassi – la voce della cultura)   E’ possibile un’agenda condivisa per assicurare al sistema televisivo italiano una soglia dignitosa di offerta culturale? Antonio Calbi (Direttore settore spettacolo, moda e design del Comune di Milano) a colloquio con:   ·       Valentina Aprea (Assessore all’istruzione, formazione e lavoro Regione Lombardia) ·       Antonio Calabrò  (Direttore Fondazione Pirelli) ·       Lorenzo D’Amelio (WebJournalist e social media Consultant) ·       Davide Rampello (Curatore Artistico del Padiglione Zero e Curatore Palinsesto Eventi – EXPO 2015) ·       Marino Sinibaldi (Direttore Radio tre) ·      Roberto Zaccaria (Professore ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico, già parlamentare e presidente della Rai)  

17.30-19:00 Obiettivi per una strategia televisiva nazionale   Duilio Giammaria (Giornalista, inviato speciale Rai, conduttore televisivo) a colloquio con:   ·       Luigi Gubitosi (Direttore Generale RAI) ·       Marinella Soldi (Amministratore Delegato di Discovery Italia) ·       Fedele Confalonieri (Presidente Mediaset) ·       Andrea Zappia (Amministratore Delegato Sky) ·      Renato Farina (Amministratore delegato Eutelsat)    

Saranno proiettati brani di interventi di Paolo Grassi sul tema “Televisione e cultura” Diretta streaming sul sito web della Fondazione Corriere della Sera Trasmessa in differita su RadioCemat      

Ingresso libero Solo con prenotazione tel 02.87387707 – rsvp@fondazionecorriere.it

Fondazione Paolo Grassi – tel +39 3346093789 Uff. stampa – veronique@enderlin.it